CERCA NEL SITO
Loading
DICEMBRE 2022
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

LA PRESIDENZA (eletta il 20/10/2021)

Fulvia Colombini (Presidente di Auser Lombardia)
Laureata in Scienze Politiche presso Università degli Studi di Milano. Sposata con un figlio.
A partire dalla metà degli anni 70 è dipendente del Credito Italiano a Milano. Entra nel sindacato e diventa responsabile nazionale per la FISAC/Cgil in azienda e si occupa della contrattazione di secondo livello, dove promuove un’azione positiva a favore delle donne.
Nel 1989 entra come prima donna nella Segreteria della Fisac/Cgil del comprensorio di Milano, settore credito e assicurazioni e nel 1995 diventa Segretaria Generale. Dirige la categoria fino al 2000 quando entra nella Segreteria della Cgil di Milano con delega alla sanità, alle politiche sociali e di genere.
Nel 2008 viene eletta nella Segreteria della Cgil Lombardia con deleghe al mercato del lavoro, immigrazione, infrastrutture e trasporti, Fondi europei. Si distingue per innumerevoli accordi raggiunti con la Regione Lombardia per la protezione dei lavoratori, colpiti dalla crisi economica, attraverso gli ammortizzatori sociali. Conclude accordi sulle politiche attive del lavoro e sulla formazione continua.
Dal 2014 vive un’esperienza nazionale a Roma nel Collegio di Presidenza del Patronato Inca/Cgil, come responsabile delle politiche previdenziali e degli ammortizzatori sociali.


Nel 2019 viene eletta nella Presidenza di Auser Lombardia, e diviene responsabile dell’organizzazione, della formazione, dell’educazione degli adulti e della comunicazione.

Dal 20 ottobre 2021 è Presidente di Auser Lombardia, con i seguenti incarichi:
  • Rappresentanza istituzionale con Regione - Pubblica Amministrazione- Associazioni - Fondazioni,
  • Arci Servizio Civile, settori Non profit e Profit ecc.
  • Forum del Terzo Settore
  • Rapporti con Cgil e Spi
  • Premio di laurea "Sergio Veneziani"
  • Formazione
  • Comunicazione
  • Bilancio Sociale
  • Sanità- welfare - politiche sociali
  • Progettazione
  • Politiche e solidarietà internazionale
  • Rapporti con i Comprensori



Tiziana Scalco (Componente della Presidenza di Auser Lombardia)
Tiziana Scalco è nata a Gallarate e ha maturato una lunga carriera come sindacalista nella CGIL a difesa dei diritti del lavoro.
A 20 anni è già delegata nel settore del Commercio.
Seguono anni di impegno sul campo, come Funzionaria nel settore Chimico-Farmaceutico e poi come Segretaria dei Tessili di Milano.
Nel 2007 eletta nella Segreteria della Camera del Lavoro di Milano con deleghe alla Sanità, al Welfare e Contrattazione Sociale, alla Salute e Sicurezza sul Lavoro e Ambiente.
Dal 2016 al 2021 è stata Segretaria di Fillea Lombardia con deleghe alla Salute e Sicurezza sul lavoro, RLST (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale), Politiche di genere, contrattazione negli impianti fissi (Legno/Lapidei/Laterizi e Manufatti).

A queste esperienze si aggiunge un importante e costante impegno sulle Politiche di Genere: Tiziana sviluppa percorsi a difesa del lavoro delle donne, della maternità e contro la violenza domestica.

Il 20 ottobre 2021 viene eletta nella Presidenza di Auser Lombardia, con i seguenti incarichi:
  • Aiuto alla persona: Filo D’Argento (accompagnamento, telefonia sociale etc)
  • Rete Auser Cultura
  • Attività di promozione sociale
  • Volontariato civico
  • Ricerca volontari
  • Coordinamento per il “contrasto al gioco d’azzardo”
  • Politiche di genere
  • Centro Antiviolenza Filo Rosa
  • Rapporti con i Comprensori



Angelo Vertemati (Componente della Presidenza di Auser Lombardia)
Angelo Vertemati ha una storia sindacale in CGIL durata 18 anni: in Filcea Lecco per 1 anno, in FLAI Lecco per 5 anni, allo SPI Provinciale di Lecco per 9 anni (due da segretario organizzativo, 7 da segretario generale), in Segreteria della Camera Del Lavoro Territoriale di Lecco per tre anni.

In pensione dal 1° gennaio 2008, dal 28 ottobre 2008 è stato eletto Presidente Auser Provinciale di Lecco e di Auser Leucum; nel 2009 è stato eletto Consigliere CSV Solevol e nel 2012 Presidente del CSV.

Il 24 febbraio 2017 ha concluso il proprio mandato all’Auser di Lecco, ed Ersilia Brambilla, allora presidente di Auser Lombardia, gli ha proposto l’incarico nell’ufficio di presidenza regionale per occuparsi principalmente della telefonia sociale e del turismo sociale. 

Il 20 ottobre 2019 è stato confermato come componente della Presidenza di Auser Lombardia, con i seguenti incarichi: 
  • Politiche organizzative
  • Attuazione Riforma Terzo Settore
  • Gestione associativa
  • Procedure di co-programmazione e co-progettazione - convenzioni - manifestazioni di interesse ecc.
  • Bilancio preventivo e consuntivo
  • Applicativo unico nazionale
  • Raccolta Fondi e 5x1000
  • Turismo sociale/culturale
  • Coordinamento rappresentanti Auser nei CSV Lombardia
  • Rapporti con i Comprensori



Credits